Il Blog

Seguici sui social network.

Aereo Senza Pilota? Perchè No?

Mentre proseguono i collaudi delle auto senza conducente, ormai prossime al debutto ufficiale, e migliaia di automobilisti già guidano berline di lusso condotte in molte fasi da computer, l’industria aeronautica si prepara al balzo decisivo del Terzo Millennio: l’entrata in servizio di aerei senza pilota sui voli commerciali.

«Una mossa che farebbe risparmiare alle compagnie aeree circa 25 miliardi di dollari l’anno», sottolinea il Financial Times, che tuttavia si chiede: quanti passeggeri sarebbero disposti a volare senza pilota umano? Un sondaggio su 8 mila viaggiatori rivela che il 54 % rifiuterebbe di volare senza pilota e solo il 17% dice che «sarebbe felice di farlo» (percentuale che sale al 30% tra i giovani di 18-30 anni). Dunque il problema principale resta la percezione dei clienti. D’altro canto le opportunità economiche sono allettanti: i risparmi, secondo una ricerca della banca svizzera Ubs, verrebbero dal taglio al bilancio dovuto a meno stipendi, riduzione dei costi assicurativi, ma anche una netta diminuzione dei costi del carburante, grazie all’avveduto «pilotaggio» del computer di bordo. «Gli aeromobili commerciali già atterrano e decollano usando i loro computer di bordo, che eseguono anche numerose altre funzioni essenziali», ma finora non si era parlato di «piloti robot». Il sito Quartz ironizza sulla notizia corredandola di un frame che riporta la scena dal film L’aereo più pazzo del mondo (nella foto) in cui il pilota automatico è un pupazzo gonfiabile. Più seriamente, The Guardian avverte che i passeggeri resterebbero preoccupati e non propensi a volare senza pilota «anche se venissero offerte loro tariffe molto scontate». Comunque sia, la Boeing sta studiando la possibilità di avviare una sperimentazione: magari con un solo pilota umano a bordo, affiancato da un pilota-robot.

Chi siamo

SosVolo.com è un portale a favore dei viaggiatori composto da professionisti dei diritti dei trasporti che, gratuitamente, offrono assistenza a tutti coloro che hanno subìto disagi durante il loro viaggio.
leggi tutto...